venerdì 11 maggio 2012

Un'amica scomoda

Una buona amica deve essere per definizione scomoda perché deve dirti in faccia la realtà.
Io sono felice di avere amici scomodi

11 commenti:

  1. posso essere un amante scomodo?
    :))

    RispondiElimina
  2. scomodo lo saresti senz'altro, non è mai comodo muoversi col gesso a entrambe le gambe ;-)
    C'è chi ti ucciderebbe solo per aver scritto la parola amante vicino al mio nome :-P

    RispondiElimina
  3. O al limite affidarsi àlla misantropia più acuta.
    Io sono felice come te. Anzi di più. O forse sono solo un maleducato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. misantropa al momento non credo di esserlo maleducata? Forse funziona spesso lo sono anch'io, ma mi piace pensare che sia solo un modo di essere diversamente stronza

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ale, son rietnrata dopo un po' di assenza, adesso vengo a leggerti :-)

      Elimina
  5. Io sono un'amica-mamma: la più rompicoglioni della lista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah una sincera autocritica...

      Elimina
    2. hahaha, rompicoglioni ma buona e affettuosa... come tutte le mamme :-)

      Elimina
  6. L'ho sempre pensato anch'io. Ma non dev'essere una visione molto comune: quando divento scomodamente sincero, di solito tendono a mandarmi affanculo... :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo perché son stupidi. Con me permettiti pure di essere scomodo e sincero, lo preferisco

      Elimina